CRUF Veneto

Patologie croniche: utilizzare i flussi amministrativi per conoscere i bisogni di salute e i percorsi assistenziali dei pazienti



29 Gennaio 2016, 00:00
 

Patologie croniche: utilizzare i flussi amministrativi per conoscere i bisogni di salute e i percorsi assistenziali dei pazienti

Il convegno "Patologie croniche: utilizzare i flussi amministrativi per conoscere i bisogni di salute e i percorsi assistenziali dei pazienti", tenutosi a Padova il 29 Gennaio 2016, è stato organizzato dalla Regione del Veneto in partnership con C.R.E.A. Sanità, con l'obiettivo primario di mettere a confronto i sitemi ad oggi in uso per la mappatura delle patologie croniche, evidenziandone potenzialità, limiti e possibilità di integrazione.

Il convegno è stato rivolto a Direzioni Sanitarie, di Distretto, delle Cure Primarie e di Farmacie Ospedaliere e Servizi Farmaceutici Territoriali.

La tematica scelta è: malgrado il potenziamento dei servizi territoriali/distrettuali sia, da oltre un ventennio, al centro delle politiche del Servizio Sanitario Nazionale (SSN) e delle sue articolazioni regionali (SSR), i nuovi  modelli organizzativi per l'Assistenza Primaria stentano a trovare una loro condivisa standardizzazione.

Gli atti del convegno sono scaricabili cliccando nei link sottostanti:

Introduzione

Gli indicatori di appropriatezza prescrittiva OSMED-AIFA

Il progetto MATRICE AgeNaS

 Il sistema di valutazione delle performance Sant'Anna di Pisa

Il progetto CORE H24 CINECA

Il sistema ACG Regione Veneto

L'esperienza CReG Regione Lombardia

Il Chronic Care Model ASL di Arezzo

Le banche dati regionali per la presa in carico delle persone fragili in Emilia Romagna

Riflessioni finali

Atti del convegno: documento unico



Questa pagina è stata modificata l'ultima volta il 13/09/2016 alle ore 13:17.

Attenzione: alcuni contenuti potrebbero avere una data di aggiornamento indipendente (comunque indicata).